Italian version

L’11 e il 12 marzo p.v. si svolgerà, in modalità webinar, il Convegno mondiale “Second Digital Day’22 (SDD’22), che, sulla scia della prima edizione (il First Digital Day’21), rappresenta il secondo momento di una serie di giornate digitali e globali che, tenute ogni anno, vedranno i più importanti rappresentanti di varie aree (accademica, giuridica, imprenditoriale, economica e socio-politica) ragionare e discutere sui più rilevanti e attuali temi giuridico-socio-economici.

L’obiettivo che, per tal via, ci si propone è quello di dare vita e corpo a un autentico Umanesimo digitale che possa avere una costante fonte di energia e diffusione in quella che è già stata, a livello planetario, la culla dello Umanesimo: Firenze.

La filosofia che è dietro questa iniziativa, che beneficerà anche della “sponsorizzazione morale” della Harvard Law School Association of Europe e che sarà sempre digitale, si coglie già nel titolo 

Die Jurnada Globalny de les Liberties Tecnologiche: Para a Digital Humanismus

che, nell’uso sincretico di sintagmi di otto lingue diverse (tedesco, spagnolo, russo, francese, italiano, portoghese, inglese e latino), vuole evidenziare, sin dal suo atto genetico, il carattere globale e pienamente aperto al dialogo delle culture che si pone alla base del Digital Day (DD)

English version

On 11 and 12 March 2022 the World Conference “Second Digital Day’22” (SDD’22) will be held, as webinar as usual. Indeed, in the wake of the first edition (the First Digital Day’21 – FDD’21), it represents the second edition of a series of digital and global days which, held every year, will have the most important representatives of various areas (academic, legal, entrepreneurial, economic and socio-political) as participants to reason on the more relevant and current legal-socio-economic issues.

The target of this global event is to structure an authentic digital Humanism that benefiting of a continuous source of energy can be spread all around the planet from the cradle of Renaissance: Florence.

The philosophy behind this initiative, which will also benefit of the “moral sponsorship” of the Harvard Law School Association of Europe, is already clear looking at its title

“DIE JURNADA GLOBALNY DE LES LIBERTIES TECNOLOGICHE: PARA A DIGITAL HUMANISMUS”

This syntagm is, indeed, the syncretic result of the use of eight different languages (German, Spanish, Russian, French, Italian, Portuguese, English and Latin), and it wants to highlight, since the beginning, the global character and oppenness to the dialogue of cultures. It is not by accident, that this feature is at the basis of any Digital Day (DD).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...