Ddl Zan: alcune note su un dibattito aperto

di Carla Maria Reale ABSTRACT: Il Ddl Zan, mira a contrastare violenze e discriminazioni sulla base del sesso, genere, orientamento sessuale e disabilità, tramite una estensione della fattispecie incriminatrici (c.d. “crimini d’odio” di matrice razziale e religiosa) contenute all’interno dell’art. 604-bis c.p e dell’aggravante dell’art. 604-ter c.p. agli ambiti sopra citati.Il disegno di legge è … Leggi tutto Ddl Zan: alcune note su un dibattito aperto

(Auto) dichiarazioni, fatti, stati e intenzioni in tempi di Covid-19. Il diavolo è proprio nei dettagli?

di Stefano Civitarese Dovrei spiegare il titolo di questo post indubbiamente criptico. Ma il senso diverrà chiaro se arriverete in fondo. Di autorichiarazione, fatti e intenzioni, nel contesto delle regole anti-Covid-19, discorre una recente sentenza del GIP di Milano (16.11.2020), che ha assolto un caldaista, chiamiamolo sig. Bogardi, imputato per falso ai sensi dell'art. 483 … Leggi tutto (Auto) dichiarazioni, fatti, stati e intenzioni in tempi di Covid-19. Il diavolo è proprio nei dettagli?

Attitudine al rispetto delle norme durante l’emergenza sanitaria in Italia

A cura di Stefano Civitarese, Lara Fontanella e Mara Maretti Dipartimento di Scienze Giuridiche e SocialiUniversità degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara Abstract A marzo 2020, i governi di tutto il mondo hanno definito una serie di restrizioni per tentare di contenere l’epidemia di COVID-19 tra i propri cittadini. In Italia, diversi DPCM (in particolare … Leggi tutto Attitudine al rispetto delle norme durante l’emergenza sanitaria in Italia